favicon
Immaginate la Svizzera

Immaginate la Svizzera

Immaginate un Paese al primo posto per l’indice di competitività mondiale (l’Italia è al quarantanovesimo) con un settimo posto per le istituzioni e un sesto posto per le infrastrutture (l’Italia è rispettivamente al centoduesimo e al venticinquesimo). Immaginate un Paese in cui i cittadini possano essere chiamati a votare sull’aumento per legge di salari e…

Voltaire, ovvero scegliere l’amante ‘giusta’

Voltaire, ovvero scegliere l’amante ‘giusta’

Occupandosi su ‘Le monde diplomatique’ (giugno 2014, ‘A hauteur d’homme’) dei filosofi francesi del Settecento che “si impegnano nella vita pubblica, pretendono di giocare quali consiglieri un ruolo politico, credono nel potere della parola che si esercita anche nei salotti”, Dominique Autrand si intrattiene sulle donne che in quella congerie, pur non apparendo con evidenza…

Bodini & Merisio</br>Un'amicizia allo specchio

Bodini & Merisio
Un'amicizia allo specchio

Il testo che segue è stato scritto da Pepi Merisio in ricordo dell’amico scultore Floriano Bodini in occasione della mostra Bodini&Merisio Un’amicizia allo specchio, che si inaugura sabato 28 giugno alle ore 18.00 presso il Museo Civico Floriano Bodini di Gemonio. Vi invitatiamo all’inaugurazione e a visitare la mostra. Per informazioni www.amicimuseobodini.it – MdPR *…

Jacobo Arbenz Guzman

Jacobo Arbenz Guzman

27/28 giugno 1954: sessanta anni fa, il presidente democraticamente eletto Jacobo Arbenz Guzman, il ‘maestro’ di Ernesto ‘Che’ Guevara lasciava il Guatemala costretto all’esilio da una invasione organizzata dalla CIA * * * * * Jacobo Arbenz Guzman, successore di Juan José Arévalo, secondo dopo una lunga teoria di caudillos e dittatori,  fu democraticamente eletto…