favicon
L’edilizia sostenibile e la selezione delle infrastrutture come volano della ripresa economica

L’edilizia sostenibile e la selezione delle infrastrutture come volano della ripresa economica

Sono due i fattori che l’Istat ha evidenziato come responsabili del rallentamento dell’economia italiana a fine agosto: la contrazione degli scambi internazionali per effetto delle misure protezionistiche annunciate ed attuate dall’amministrazione americana che ha penalizzato le nostre esportazioni e il costante restringersi delle attività del comparto delle costruzioni. Se nel primo caso i nostri margini…

Padroneggiare le nuove tecnologie per non esserne sopraffatti

Padroneggiare le nuove tecnologie per non esserne sopraffatti

In un futuro non lontano saranno le tecnologie digitali e la gestione dei dati (advanced analytics) a governare la quasi totalità dei processi e questi rivoluzioneranno le attività produttive. Questo perché le rivoluzioni industriali sono dei veri cambi di paradigma che segnano la storia, trasformano l’economia, i sistemi di governo, i rapporti sociali, i valori…

Più Stato e meno mercato

Più Stato e meno mercato

Dopo oltre trenta anni di ubriacatura liberista che se è vero che ha trasformato il Mondo sicuramente, però, non lo ha reso migliore, è ora di cambiare paradigma e di invertire l’affermazione che ne ha decretato il successo e che adesso rischia di determinarne la sconfitta. Infatti l’era neo liberista si è imposta al grido…

Politica e mercato, la gerarchia delle scelte prioritarie

Politica e mercato, la gerarchia delle scelte prioritarie

Quando una relazione non è intelligente e non produce reciproche profittabilità, come affermava Carlo M. Cipolla, inevitabilmente, è destinata ad esaurirsi ed anche se l’economia di mercato ha dei pregi, non debbono essere dimenticati i suoi numerosi difetti; ad iniziare dallo smithiano postulato di partenza: la presunta mano invisibile che lo guida e riequilibra, in…