favicon
Gli estimatori di Procuste

Gli estimatori di Procuste

Ma come poté venire in mente ad un gruppo di buontemponi (se, ricorrendo ad una litote, vogliamo così definirli) di chiamare il loro sodalizio con il nome di Procuste? “Libera Unione Estimatori di Procuste, così vollero nominarlo. Incuranti a tutta prima dell’obiezione che la parola “libero” non andava molto d’accordo con il nome del loro…

Racconto di Natale

Racconto di Natale

“I signori avevano prenotato?”, chiese l’albergatore in perfetta mala fede. Sapeva che le ultime tre camere ancora libere nel suo alberghetto erano state da tempo riservate da tre importanti clienti, che un pajo di giorni prima gli avevano mandato un messaggero per preannunciare il loro arrivo. Il messaggero non aveva potuto indicarne la data esatta…

Requiem per un patriota

Requiem per un patriota

Mi chiedo e vi chiedo: di quale mai personaggio recentemente scomparso tratta nelle righe che seguono Alberto Indelicato? – MdPR Chi canterà i meriti di un uomo tutto d’un pezzo che dedicò la vita alla sua Patria, per la quale sacrificò ogni ambizione personale, non svolgendo mai un’attività professionale che potesse distrarlo da quella che…

Dialogo notturno tra un poliziotto e un rapinando

Dialogo notturno tra un poliziotto e un rapinando

Seduto alla sua scrivania, con il capo appoggiato al braccio destro, Ildebrando P. stava facendo un bel sogno. Nel giorno in cui si festeggiava la costituzione della Podlesia, il Presidente della Repubblica, durante la sfilata delle forze dell’ordine (Ildebrando era un poliziotto specializzato nella lotta alle rapine, a disposizione di un procuratore molto coscienzioso), scendeva…